Kit Anticaduta: promo 20% Lozione e Integratore + Shampoo gratis. Clicca qui!

  • LINEA INTEGRATORI

Integratore capelli per Lei

Le capsule per la salute del cuoio capelluto femminile

Per soddisfare le esigenze delle clienti, Alesco ha inserito all’interno del proprio catalogo l’integratore capelli per Lei. Il prodotto è interamente naturale ed è stato formulato da professionisti altamente specializzati, che conoscono perfettamente gli inestetismi del cuoio capelluto femminile causati da una predisposizione ormonale alla caduta.

Perché assumere l’integratore?

A base di Rehmannia, Angelica, Fellodendro e altri estratti, quello in questione è un integratore alimentare utile a combattere l’indebolimento dei capelli nella donna. Grazie alla sua composizione, infatti, è in grado di condizionare favorevolmente i meccanismi fisiologici femminili che portano alla debolezza del capello e al suo indebolimento. Proprio per questo motivo, la sua assunzione è utile a nutrire e stimolare il follicolo, in modo da ottenere:

  • Maggiore produzione di capelli
  • Aumento della robustezza del capello

Qual è il dosaggio consigliato?

Come riportato nella confezione, Alesco raccomanda di assumere 2 capsule ogni giorno di integratore capelli per Lei. Naturalmente, in modo da ottenere risultati ottimali, dovrete utilizzarlo costantemente, non eccedendo la dose consigliata. In questo modo, nel giro di qualche giorno, sarete in grado di apprezzare con le vostre mani capelli più sani e robusti.

COMPONENTI PRINCIPALI

Angelica sinesis

Contiene quantità significative di vitamina B12, acido ferulico, acido succinico, ligustilide, biotina, e di ß-sitosterolo (o betasitosterina) che ha le caratteristiche per porter stimolare le mitosi della matrice, contribuendo al mantenimento dell’anagen ed alla ottimizzazione della fase catagen. In uno studio recente, hanno riportato la capacita di Angelica sinesis di promuovere la crescita dei capelli in vitro, studiando il meccanismo di azione di Angelica durante il catagen e la fase apoptotica dei tricocheratinociti. Un estratto di Angelica è stato applicato topicamente e il gruppo trattato ha mostrato una significativa ricrescita del pelo. Inoltre il gruppo trattato ha mostrato un ripristino della lunghezza e del diametro del pelo. Il gruppo trattato mostra una diminuzione delle cellule apoptotiche, con corrispondente cambiamento nell’espressione di caspasi-3, e il rapporto di due proteine associate all’apoptosi Bcl-2 e Bax. Angelica interviene sull’apoptosi durante la fase catagen.

Dioscorea

Contiene diosgenina che partecipa al rinfoltimento aumentando il trofismo delle cellule della matrice. Inoltre ha dimostrato di stimolare la proliferazione dei cheratinociti soprattutto durante l’invecchiamento, e di migliorare lo spessore epidermico.

Fellodendro

Contiene principalmente alcaloidi isochinolinici, principalmente berberina e magnoflorina, palmatina e fellodendrina. Berberina ha mostrato una potente azione antiossidante, di prevenzione sui danni indotti dalle radiazioni UV sulla cute, riducendo l’espressione delle metallo proteinasi 1 e stimolando la produzione di collagene tipo I.

Lycium

Il frutto del Lycium è la bacca rossa ottenuta da piante correlate il Lycium chinense e il Lycium barbarum, che crescono naturalmente in Asia. I frutti vengono considerati interscambiabili da molti, solo che il Lycium barbarum ha frutti più grossi. Il nome cinese per le piante di Licium è gouqi e per i frutti è gouqizi, quello che noi chiamiamo goji. Il suo uso tradizionale era come tonico spesso associato alla Rehmannia, soprattutto per il trattamento di diversi disturbi da deficit. Come rimedio popolare veniva utilizzato per migliorare la vista e per aumentare la longevità. Gli studi scientifici hanno poi evidenziato che contiene carotenoidi, di cui il principale è la zeaxantina, che è risultato essere un potente antiossidante. Il Licium viene considerato una delle fonti alimentari più ricche di zeaxantina. Contiene polisaccaridi che stimolano il nostro sistema immunitario a difenderci. Un altro costituente di interesse è la betaina, che è una sostanza importante per le cellule perché possono proteggerle contro lo stress osmotico, la disidratazione o l’elevata temperatura.

Peonia

Il genere Paeonia deve il suo nome al più antico dio greco della guarigione, Paeon che era conosciuto come il medico degli dei. Si dice usasse le piante come medicinali. Nelle farmacopee e nelle medicine tradizionali è riportato per il trattamento dell’amenorrea, della dismenorrea e del dolore toracico e all’addome. Viene molto utilizzata nei disturbi di tipo femminile dovuti al trascorrere del tempo. Si utilizza la radice essiccata, il cui principale costituente è la peoniflorina, un glicoside monoterpenico che costituisce il maggiore attivo conosciuto. La peoniflorina facilita l’apporto di nutrimento attraverso i capillari. Ha attività antiossidante.

Rehmannia

Pianta della tradizione asiatica, utilizzata storicamente come tonico e da secoli per il trattamento delle fratture ossee, per stimolare la crescita muscolare, per trattare febbre e sanguinamenti, in tempi più moderni è stata impiegata anche per trattare i disturbi della menopausa e i problemi dalla tiroide. I componenti bioattivi in remmania sono i glicosi iridoidi, il più rappresentato è il catalpolo. Pare che questi composti portino beneficio nella menopausa e nel calo ormonale. Il calo ormonale influisce anche sull’invecchiamento del capello, che rimane più opaco, spento, assottigliato e con crescita più lenta. Nella donna il diradamento non inizia generalmente prima dei 30-40 anni di età e prosegue lentamente fino alle età più avanzate. La perdita di capelli femminile colpisce più del 50% delle donne sopra i 50 anni, con intensità variabile. Anche se la perdita di capelli femminile può sembrare banale all’osservatore, può essere emozionalmente devastante in alcuni individui.

Schisandra

E’ una pianta erbacea rampicante originaria della Cina nord-orientale e della Corea. I suoi frutti contengono un olio volatile, vitamina C e i lignani, i principali componenti a cui si devono le proprietà epatoprotettive, adattogene e antiossidanti attribuite alla pianta. La schisandra ha dimostrato di proteggere il fegato dai radicali liberi favorendo l’aumento dei livelli di glutatione ridotto. Come adattogeno la schisandra risulta un utile strumento per affrontare lo stress, che può incidere pesantemente sulla perdita dei capelli. Favorisce un aumento della presenza-vigilanza, della prontezza di riflessi, della concentrazione e delle capacità cognitive . Infine i lignani esplicano la loro azione antiossidante non solo favorendo la rigenerazione di glutatione ridotto, ma anche promuovendo l’attività della superossido-dismutasi e della catalasi. I suoi componenti schisandrolo, schisandrin C e B hanno mostrato attività antiossidante così importatnte per mantenere la bilancia ossidativa in equilibrio. L’estratto ha mostrato attività ergogenica, in grado di aumentare la resistenza alla fatica e di potenziare l’utilizzazione dell’energia.

Integratore capelli per Lei

integratore alimentare per capelli alesco per donna

q.tà: 41 gr.

 24,00

ARTICOLI CORRELATI

RECENSIONI

2 recensioni per Alesco Integratore LEI

  1. Barbara Rossi (proprietario verificato)

    ho usato integratore lei insieme a integratore plus.
    veramente ottimo.
    perdevo tantissimi capelli dovuto ad un forte stress. dopo 2 mesi ho smesso di perderli e ora i capelli sono più sostenuti

    lo consiglio …
    Barbara Rossi

  2. Natalia

    Sono di Russia, viaggio tanto per mio lavoro, sempre in stress. Compro questo integratore per aiutare i miei capelli. Buonissimo!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato

10% di sconto sul primo acquisto se ti iscrivi ora alla newsletter

Leggi l'informativa sul (trattamento dei dati)

© 2018 Alesco Capelli - Tutti i diritti sono riservati | Seplasium Srl - Piva 02046520207 REA MN219780